Ref:
Date:
Location:
Photographer:
Biography, reviews, texts

Nessuno, a collection of poems and short stories by Cesare Bedognè

Article text
Nessuno, a collection of poems and short stories by Cesare Bedognè (in Italian)

Talos 2016

Cover photograph by Cesare Bedognè (Lesvos, 2014)


Nessuno

“… fui un tempo un fanciullo e una fanciulla, un arbusto e un uccello, un muto pesce del mare”.
(Empedocle)

Sei il soffio di vento della mia prima partenza e la rugiada negli occhi stupefatti dell’alba; sei la spuma di mare sulle labbra di mio padre morto sulla riva e la ragazza farfalla coi seni sottili e la bisaccia sulla strada azzurra; sei ogni passeggero che dal treno della sera guarda oltre il finestrino nebbioso (lontane luci di bastimenti stranieri, e le prime acquerugiole d’autunno sotto il cielo che annera): tu sei il tempo e sei il ritorno.
Vite infinite hai vissuto e infinite voci ti parlano dal fondo oscuro dello specchio, il regno del crepuscolo dei sogni - non sapranno indicarci il cammino; sono l’eco che si disperde in sussurri ad ogni passo sul sentiero del bosco.
Tutto scorre, si dilegua, tu sei Nessuno e sei altrove.